Pagine

mercoledì 31 luglio 2013

e l'avere lascia il posto all'essere

Immagini di noi scorrono veloci
rapite da un tinto rosso
svuotate alla goccia.
Svaniscono “ora” diversi.
Presenti lontani.
Sbiadiscono nel fumo
perduti nella cenere.
L'avere lascia il posto all'essere.