Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

Esseri magici e meravigliosi

Si sente spesso parlare nelle varie tradizioni di esseri magici e meravigliosi, esseri che hanno il potere di realizzare desideri, manifestare quel che appare impossibile, volare, far innamorare e ogni genere di fantasiosa bellezza. Hanno forme particolari o bizzarre, alcuni sono invisibili agli occhi, si dice che vivano in altri regni e che si manifestino solo a chi a occhi per vederli. Al di là di quel che racconta la mitologia, tutti noi abbiamo avuto almeno una volta nella vita, la sensazione che qualcosa di invisibile o magico avesse guidato i nostri passi e influenzato le nostre scelte. Personalmente ho avuto l’onore e il privilegio di incontrarne molti nel corso della mia vita, e ancora oggi alcuni di questi mi accompagnano. Ne conosco uno in particolare, ha il potere di manifestare l’amore in tutto quel che fa, è in grado di creare mondi, di modificare la realtà…quell’essere sei tu! Sì, sì, proprio tu che leggi in questo istante! Tu sei un essere magico e meraviglioso, se ci rif…

Siate unici, siate autentici...!

Durante il mese antecedente alla pubblicazione del mio ultimo libro ho voluto fare un esperimento, ero in dubbio sul valore del libro stesso, mi chiedevo se un testo del genere potesse essere di una qualche utilità, se veramente il mondo avesse bisogno di uno stimolo per sognare ancora, per credere nell’impossibile per ritrovare la fantasia perduta. In una serata qualsiasi nella quale queste domande mi tormentavano decisi di auto-inviarmi una mail, una mail che contenesse un messaggio ben preciso: “Il tuo mondo ti ama, non devi preoccuparti di nulla, lui pensa a tutto e risolverà ogni problema”, la scrissi e la inviai poi me andai a dormire, rilessi quella mail soltanto il pomeriggio seguente e sorrisi anche se sapevo di essermela inviata da sola, così mi chiesi che effetto potesse suscitare in persone estranee, se una mail del genere potesse far bene al cuore e far sognare un po’, “dopotutto non sarà poi male ricever una mail dal proprio mondo”, pensai. 
Creai immediatamente un accoun…